Papa Pio VII

Pio VII Papa Pio VII nacque a Cesena nel 1740 con il nome di Barnaba Chiaramonti. Nel 1785 divenne Cardinale e nel 1800 successe come Papa a Pio VI ed in questo ruolo fu efficacemente affiancato dal suo segretario Ercole Consalvi.Un primo risultato del suo pontificato fu il Concordato del 1801 con Napoleone per il ristabilimento della Chiesa in Francia. Nel 1804 Napoleone chiamò Pio VII a Parigi per la sua incoronazione, ma all'ultimo momento sottrasse la corona dalle mani del Papa e si incoronò da solo. Nel 1808, poi, Napoleone conquistò dapprima Roma e successivamente gli Stati Pontifici nel 1809. Alla scomunica di Pio VII, Napoleone reagì con la sua cattura e prigionia a Fontainebleau. Alla caduta di Napoleone nel 1814, Pio VII tornò a Roma, da dove iniziò l'opera di ricostruzione dello Stato Pontificio, a partire dal Congresso di Vienna. Allo stesso tempo, però, si mostrò estremamente caritatevole nei confronti di Napoleone per il quale, nonostante l'umiliazione ricevuta, intercesse presso gli inglesi per alleggerire la sua prigionia. Morì nel 1823 e gli successe Leone XII.

 

 

 

Copyright © VaticanoTours.com