Papa Martino I

Martino IPapa Martino I (papa dal 649–655) nacque a Todi e fu il successore di Teodoro I. Alla sua nomina organizzò il Primo sinodo al Laterano per discutere dell'eresia Monotelita, contro il volere dell'Imperatore Bizantino Constante II. La condanna del Monotelismo comportò la reazione dell'Imperatore che che ordinò al suo esarca di Ravenna di catturare il Papa, cosa che riuscì a fare nel 653. Martino fu dapprima esiliato a Naxos per essere portato a Costantinopoli l'anno successivo ed infine imprigionato in Crimea. Martì morì subito dopo l'inizio della sua prigionia e venne dichiarato martire (l'ultimo Papa ad essere martirizzato). Gli successe Sant'EugenioI e viene festeggiato il 12 Novembre.

 

 

 

 

 

 

Copyright © VaticanoTours.com