Papa Francesco

Francesco Jorge Mario Bergoglio è nato il 17 dicembre 1936 in Argentina a Buenos Aires. Il padre Mario, impiegato delle ferrovie, era un emigrante italiano di origini piemontesi, mentre la madre Regina Maria Sivori era casalinga e madre di cinque figli, dei quali Jorge era il primogenito. Si diploma come perito chimico per poi decidere di entrare in seminario. Nel 1958 inizia il noviziato nella Compagnia di Gesù per poi trasferirsi in Cile per completare gli studi umanistici e laurearsi nel 1963 a Buenos Aires in filosofia. Tra il 1964 ed il 1966 insegna a Santa Fe e Buenos Aires letteratura e psicologia ed il 13 dicembre 1969 diventa sacerdote.

Dal 1970 al 1971 si reca in Spagna per proseguire la sua preparazione. Tornato in Argentina insegna nel collegio di Villa Barilari a San Miguel, presso la facoltà di teologia e diventa rettore del collegio massimo. Del 1973 è la professione perpetua nei gesuiti, per i quali diventa provinciale in Argentina per sei anni. Tra il 1980 e il 1986 è rettore del collegio di San Giuseppe per poi trasferirsi in Germania per completare la sua tesi dottorale. Al ritorno lavora a Buenos Aires nel collegio del Salvatore e poi a Cordoba nella chiesa della Compagnia di Gesù.

Nel 1992 Giovanni Paolo II lo nomina vescovo titolare di Auca e vescovo ausiliare di Buenos Aires, mentre nel 1993 è nominato vicario generale della zona Flores. Nel 1997 diventa arcivescovo coadiutore di Buenos Aires e nel 1998 diventa arcivescovo e primate di Argentina. La sua nomina a cardinale è del 2001, mentre dal 2005 al 2011 diventa presidente della Conferenza episcopale argentina.

Alla rinuncia di Benedetto XVI, Bergoglio fu eletto papa il 13 marzo 2013 con il nome di Francesco, rifacendosi a san Francesco d'Assisi.

 

Copyright © VaticanoTours.com